Cura dei prodotti

Quando se ne rileva la necessità, così come si fa con i materiali “vivi” il legno o il cuoio, bisogna ripetere il trattamento protettivo, con olio d’oliva per gli oggetti neri, cera d’api per quelli colorati, strofinando leggermente con un panno morbido e pulito, fino ad asciugatura dei prodotti. Gli oggetti bianchi vanno puliti solo con un panno morbido bianco inumidito e non necessitano di trattamento protettivo.

Sono oggetti leggeri, resistenti, ma con una scarsa elasticità, ad esclusione di quelli che si servono di matrici in filamento elastico TPU. Devono quindi essere aperti quanto basta per consentire d’indossarli. Non bisogna torcerli o tirarli con forza.

Infine, non vanno lasciati sotto il sole a lungo perché potrebbero subire deformazioni.

I prodotti non possono essere in alcun modo modificati o manomessi, ogni modifica ne può compromettere la sicurezza rendendo lo stesso pericoloso.

Fluxis declina ogni responsabilità per i prodotti modificati.

Prestazioni meccaniche

La tecnologia utilizzata può essere soggetta a variazione imprevedibile di parametri di funzionamento, motivo per cui può succedere che qualche prodotto non abbia le caratteristiche meccaniche desiderate.

Per questa ragione, il produttore sottopone a test di validazione prodotti estratti a campione.
 È chiaro che non è applicabile un controllo rigoroso e assoluto: nel caso l’acquirente dovesse rilevare rotture di dubbia origine, il produttore potrà sostituire il prodotto con uno equivalente, dopo aver fatto le eventuali verifiche tecniche attraverso immagini fotografiche o l’esame diretto del prodotto difettato.